Home » notizie » Torino. Denunciati dalla polizia di stato per estorsione e spaccio di droga

Torino. Denunciati dalla polizia di stato per estorsione e spaccio di droga

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #Cronaca

 

Gli Agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria del Piemonte hanno denunciato un ventiquattrenne maliano e una trentanovenne italiana, entrambi domiciliati a Torino, per estorsione  e spaccio di sostanze stupefacenti.

I due ragazzi nei giorni scorsi hanno fornito ripetutamente droga ad un quarantunenne italiano, residente nell’alessandrino, arrivato a Torino, per impegni familiari, a bordo di un’autovettura. Dopo aver trascorso la notte con i due, sue vecchie conoscenze, facendo uso di droghe varie presso la loro abitazione, l’uomo al risveglio è stato trattenuto non avendo pagato la droga di cui aveva fatto uso. Minacciato dai due, la vittima ha lasciato in custodia sia le chiavi dell’autovettura che il cellulare ed è stato accompagnato da uno dei due malfattori alla stazione ferroviaria di Porta Nuova per rientrare a casa con un treno per recuperare il denaro. La vittima è tuttavia riuscita a scappare e a recarsi all’ufficio di Polizia di stazione dove ha raccontato tutto agli Agenti.

I malviventi sono stati rintracciati presso la loro abitazione, dove è stata rinvenuta anche altra sostanza stupefacente, nonché il cellulare e le chiavi dell’auto della vittima.

Informa un comunicato stampa della Questura di torino.

 

(3 ottobre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi