18.5 C
Torino
mercoledì, Luglio 28, 2021
Pubblicità

Interpellanza sul tavolo di confronto per il nuovo ospedale regionale. Il comunicato della regione

di Redazione, #Aosta

Con un’interpellanza illustrata nella seduta consiliare del 22 luglio 2021, le Consigliere Guichardaz e Minelli del gruppo Progetto Civico Progressista hanno chiesto di fare il punto sul programma dei lavori per la realizzazione del nuovo ospedale regionale.

“In occasione della discussione in Consiglio sulla petizione popolare per un nuovo ospedale regionale, è stato evidenziato da tutte le parti politiche e da tutte le proposte di risoluzione la necessità di avviare un serrato confronto con il Comune di Aosta per approfondire il tema e le problematiche derivanti dalla sua trasformazione – ha evidenziato la Consigliera Erika Guichardaz -. Lo scorso 11 giugno si è svolta la prima riunione del tavolo di confronto con il Comune di Aosta, il cui avvio era stato sollecitato proprio da quest’Aula con una risoluzione approvata il 13 maggio scorso. Chiediamo di dettagliare la composizione del tavolo, oltre che gli intendimenti rispetto al metodo e al programma dei lavori in merito alla corposa questione dell’ospedale, che in ogni caso, qualsiasi sarà la soluzione adottata, avrà un enorme impatto sulla città. Parlare dei problemi non significa fare polemica: per fortuna viviamo in una democrazia e tutti possono esprimersi. Porre l’accento su una questione così delicata è serio, per evitare di continuare a trascinarla”.

L’Assessore alla sanità, Roberto Barmasse, ha riferito che “il tavolo di lavoro convocato l’11 giugno includeva i seguenti componenti: Assessore regionale alla sanità, Presidente della quinta Commissione consiliare, Vice Sindaca del Comune di Aosta, Coordinatore del Dipartimento regionale sanità e salute, Dirigente della struttura regionale finanziamento del servizio sanitario, Coordinatore del Dipartimento regionale programmazione, risorse idriche e territorio, Coordinatore del Dipartimento regionale bilancio, finanze e patrimonio, Direttore dell’USL, Direttore della struttura tecnico e Direttore sanitario dell’USL, Amministratore unico di Société Infrastructures Valdôtaines Srl. I professionisti incaricati della progettazione e della direzione lavori saranno convocati dopo la formalizzazione dell’incarico a SIV Srl per la revisione della progettazione. Il tavolo di lavoro potrà essere allargato ad altri soggetti indicati dal Comune di Aosta”.

“Il metodo adottato è la condivisione di punti programmatici tra Regione, Comune e USL, concordati di volta in volta – ha aggiunto l’Assessore -. La prima riunione dell’11 giugno ha avuto carattere interlocutorio: abbiamo iniziato ad affrontare le tematiche riguardanti l’incidenza della realizzazione dell’ampliamento dell’ospedale Parini sul contesto urbano. In particolare, il Comune di Aosta si è impegnato ad approfondire alcuni temi per portarli alla discussione dell’incontro successivo. È stato deciso che le riunioni, fatto salvo il mese di agosto, abbiano cadenza mensile: il prossimo incontro è programmato per il 27 luglio”.

La Consigliera Guichardaz ha replicato: “Riteniamo importante che vengano coinvolti anche i tecnici del Comune di Aosta perché le problematiche messe in campo ora sono soprattutto di natura tecnica. Rimango dell’idea che questo percorso dovesse essere avviato anche in Commissione consiliare per coinvolgere tutto il Consiglio Valle: stiamo parlando dell’opera più importante di questa Legislatura. Nel prossimo assestamento sono previsti altri 17 milioni di euro per quest’opera, proprio per il cambio di costi rispetto alla nuova progettazione. Nutro la speranza di poter assistere alla presentazione di un ospedale eco-sostenibile e flessibile, come fatto in Emilia-Romagna: un ospedale che rafforzi la sanità pubblica, la qualità dei servizi, la capillarità territoriale e l’attrattività dei medici. Rimarremo vigili monitorando l’evolversi della situazione”.

 

(22 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

Stay Connected

4,577FansMi piace
2,368FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE