Peste Suina Africana. Ravetti (PD): “Occorrerebbero altri 47 chilometri di recinzione? L’Assessore competente relazioni in Commissione”

CONDIVIDI

di Redazione Politica

“Apprendiamo dagli organi di informazione che uno dei Presidenti degli Ambiti di caccia (Atc) avrebbe dichiarato che sarebbero necessari altri 47 chilometri di recinzione dal momento che è stata trovata una carcassa di cinghiale positiva alla peste suina africana diversi chilometri oltre la barriera già installata. Su questo prolungamento, tuttavia, il commissario per l’emergenza Psa Angelo Ferrari non si sarebbe ancora pronunciato. La situazione pare sempre più preoccupante e il problema avrebbe assunto caratteri difficilmente arginabili anche con le misure messe in campo” dichiara il Consigliere regionale del Partito Democratico Domenico Ravetti in una nota stampa inviata in redazione.

“Alla luce di questa allarmante notizia – prosegue il Consigliere Pd – ritengo che sia fondamentale che la Giunta regionale tenga un’informativa in Commissione o in Aula, senza tergiversare con altre presunte priorità. Vogliamo risposte su che cosa sta accadendo e chiediamo all’Assessore competente una relazione sul posizionamento della rete metallica. Vogliamo capire se le misure adottate sono soltanto palliativi che devono essere continuamente adeguati e rivisti”.

 

(6 ottobre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Torino. Aperture straordinarie Ufficio Passaporti

di Redazione Torino Come noto, ai fini di agevolare i cittadini residenti nella provincia di Torino nella presentazione delle...

Ruba la borsa di una donna. Arrestato da un agente fuori servizio

di Redazione Torino Un cittadino peruviano di trentacinque anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato poiché gravemente indiziato...

Juventus penalizzata di 15 punti

di Redazione La Corte d'Appello della Federcalcio ha punito la Juventus con 15 punti di penalizzazione da scontare subito -...