Torino: quattro arresti della Polizia di Stato

Pubblicità

Altri Articoli

CONDIVIDI

di Redazione Cronaca

Transitando in via Tamango, gli agenti hanno notato un gruppo di quattro persone che avevano scavalcato il cancello chiuso della piscina scolastica comunale con borse al seguito. I poliziotti sono intervenuti e dopo aver sottoposto a controllo i membri del gruppo e aver verificato che all’interno delle borse erano presenti numerosi cavi di rame recisi, sono entrati nell’istituto scolastico abbandonato.

Hanno così trovato una finestra aperta su cui era adagiata una scala e, all’interno della piscina, un controsoffitto dal quale pendevano fili di rame recisi. Gli agenti hanno così sequestrato 55 kg di rame rubato e due coltelli a serramanico verosimilmente usati per il reato. I quattro sono un cittadino ucraino di trentacinque anni; un cittadino marocchino ventenne; un cittadino senegalese di ventitré anni e una cittadina italiana.

Le indagini sono ancora in corso.

 

(6 ottobre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità