Aggredisce due agenti al grido di “Allah è grande”

CONDIVIDI

foto: www.umbriajournaltv.it

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #Cronaca

 

Fonti del Viminale riferiscono di un’aggressione ai danni di due agenti aggrediti da un uomo armato di una sbarra che li ha colpiti al grido di “Allah è grande”. L’uomo è un giovane senegalese 26enne già raggiunto da due mandati di espulsione, disadattato e senza fissa dimora, già noto alle forze di Polizia che ha opposto resistenza al controllo delle volanti e ha aggredito i poliziotti con il primo oggetto che ha trovato a terra.

Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Torino. Aperture straordinarie Ufficio Passaporti

di Redazione Torino Come noto, ai fini di agevolare i cittadini residenti nella provincia di Torino nella presentazione delle...

Ruba la borsa di una donna. Arrestato da un agente fuori servizio

di Redazione Torino Un cittadino peruviano di trentacinque anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato poiché gravemente indiziato...

Juventus penalizzata di 15 punti

di Redazione La Corte d'Appello della Federcalcio ha punito la Juventus con 15 punti di penalizzazione da scontare subito -...