Strage di Carignano, è morta anche la bambina che era l’unica sopravvissuta

CONDIVIDI

foto: Il Riformista

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #Cronaca

 

In questi tempi nei quali la vita, altrui e propria, sembra valere sempre meno di fronte ai propri drammi personali. I fatti a Carignano (Torino) attorno alle 5.30 del mattino. Un uomo uccide la moglie, spara a due fratellini gemelli, ne uccide uno – l’altra è in fin di vita in ospedale – e poi si suicida. Aveva annunciato il gesto al fratello dicendogli: “Distruggo tutto”.

L’unica sopravvissuta alla strage, la bambina di due anni colpita alla testa dopo che la furia folle del padre aveva ucciso anche il cane, è spirata nel tardo pomeriggio dell’11 novembre.

 

(9 novembre 2020 | ultimo aggiornamento 11 novembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 




Pubblicità

ALTRI ARTICOLI

Torino. Aperture straordinarie Ufficio Passaporti

di Redazione Torino Come noto, ai fini di agevolare i cittadini residenti nella provincia di Torino nella presentazione delle...

Ruba la borsa di una donna. Arrestato da un agente fuori servizio

di Redazione Torino Un cittadino peruviano di trentacinque anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato poiché gravemente indiziato...

Juventus penalizzata di 15 punti

di Redazione La Corte d'Appello della Federcalcio ha punito la Juventus con 15 punti di penalizzazione da scontare subito -...