Pubblicità
13.8 C
Torino
4.8 C
Aosta
16.2 C
Roma
PubblicitàSouvenir Box - Forst
Pubblicità
HomeNotizieTaxi. Raggiunto un accordo tra la città di Torino e le organizzazioni...

Taxi. Raggiunto un accordo tra la città di Torino e le organizzazioni sindacali

GAIAITALIA.COM TORINO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Torino

A seguito degli incontri tenutisi tra le OO.SS. di categoria e l’Assessorato al Commercio della Città di Torino, è stato raggiunto un accordo che vedrà una sperimentazione di 3 mesi in cui verrà istituita una tariffa massima di 10 euro per le corse effettuate esclusivamente all’interno della ztl centrale.

Il periodo di sperimentazione partirà il 2 maggio per terminare il 31 luglio 2023 e sarà caratterizzato dalle seguenti condizioni:

  • Tariffa Max € 10 a tassametro acceso per max 4 passeggeri;
  • Validità dal lunedì al venerdì (esclusi festivi) con orario 07.30/20.00;
  • Caricamento a piedi nei posteggi situati all’interno della ztl + piazza Vittorio Veneto;
  • Caricamento fermando il taxi libero in transito all’interno della ZTL centrale (nel rispetto del Codice della Strada);
  • La corsa dovrà terminare necessariamente nella ZTL centrale (compresa piazza Vittorio Veneto);
  • Non sono previste più di una destinazione o attese durante il tragitto.

L’accordoafferma l’assessore al Commercio Paolo Chiavarinosi pone l’obiettivo di offrire ai cittadini torinesi, ai residenti nella ztl e ai turisti la comodità di usufruire di un servizio pubblico a prezzi accessibili”.

 

 

(14 marzo 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


PubblicitàAttiva DAZN

LEGGI ANCHE