Piero Fassino si è dimesso. Il PD Piemonte esprime apprezzamento per il suo lavoro

Pubblicità

Altri Articoli

CONDIVIDI

di G.G. #Torino twitter@torinonewsgaia #Politica

 

Termina oggi il mio mandato amministrativo, ma non il mio impegno per Torino che proseguirà con immutata attenzione in Parlamento a sostegno di ogni scelta utile al bene della città che amo e che è tanta parte della mia vita”, ha aggiunto Fassino sottolineando: “In un passaggio così carico di ricordi ed emozioni per chi ha trascorso molti anni nella Sala Rossa desidero rivolgere un saluto al sindaco, al presidente del Consiglio Comunale, ai membri della Giunta e ai colleghi consiglieri ringraziando tutti per la collaborazione di questi anni, con la consapevolezza che, pur nella diversità delle opinioni, l’azione di ciascuno di noi è sempre stata improntata al perseguimento del bene di Torino”.

Così Piero Fassino ha annunciato le sue dimissioni in Sala Rossa di Palazzo Civico lasciando l’incarico di consigliere comunale. “I maggiori impegni parlamentari che mi derivano dallo scenario politico creatosi con la formazione del nuovo governo confliggono obiettivamente con la possibilità di assicurare una partecipazione costante al Consiglio Comunale, che invece richiede una presenza adeguata alla responsabilità che ogni eletto ha verso le istituzioni e i cittadini – scrive Adn Kronos –  per queste ragioni, dovendo concentrare la mia attività sul mandato parlamentare, ho rassegnato le dimissioni da consigliere comunale”.

Unanime il coro ai ringraziamenti ed apprezzamento per Piero Fassino. Anche il PD Piemontese si unisce con un comunicato stampa dove Paolo Furia, segretario regionale del PD Piemonte che sottolinea Piero Fassino è stato un sindaco presente e dinamico e oggi in molti lo rimpiangono. Gli auguro buon lavoro perché le partite che deve seguire in Parlamento sono fondamentali e richiedono tutta la sua competenza e intelligenza politica”.

 

 

(30 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 


 

 

 

 

 

 

 





 

 

 




Pubblicità